Appuntamenti a Piacenza e provincia

venerdì 22 marzo

Piacenza 22 Mar

Spettacoli

Al Teatro dei Filodrammatici, alle ore 21

per la stagione di teatro-danza "#oggièilmiogiorno" di Silvia Gribaudi e Matteo Maffesanti, con Silvia Gribaudi. e partecipanti al workshop Over 60.

Piacenza 22 Mar

Incontri e conferenze

Santa Maria in Cortina, alle 17

"Santa Maria in Cortina, dipinti e arredi tra Cinque e Seicento", a cura di Susanna Pighi.

Piacenza 22 Mar

Incontri e conferenze

Libreria Fahrenheit 451, alle 18

Presentazione del libro “Non siamo in vendita” di Irene Ciambezi, storie di ragazze liberate dalla tratta degli esseri umani.A cura di Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII.

Rivergaro 22 Mar

Esposizioni

Centro di Lettura di Rivergaro, 9.30-12.30; 16-19

Mostra "Colori e atmosfere" di Claudio Guatteri nello spazio permanente "Percorsi diversi" del Centro di Lettura. Fino al 5 aprile negli orari di apertura della biblioteca.

Piacenza 22 Mar

Incontri e conferenze

Sede Cai, alle 21.15

Racconti di viaggio, "Namibia, diamante d'Africa", "Isole Canarie - Fuerteventura", di Simone Sagagli.

Pontedellolio 22 Mar

Musica

ATHENA, via Zanotti, ore 21

spring disco night, discoteca

Piacenza 22 Mar

Incontri e conferenze

Sala delle Colonne del Palazzo Vescovile, alle 16

"Edith Stein - Santa Benedetta della Croce. Dall'ateismo filosofico alla fede e al martirio", relatrice la professoressa Valeria Palmas.

Piacenza 22 Mar

Incontri e conferenze

Università Cattolica, alle 10

In occasione della giornata mondiale dell’acqua, il Consorzio di Bonifica di Piacenza e l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza organizzano la seconda edizione del convegno “Il valore dell’acqua: coltiviamo insieme il nostro futuro”.

Piacenza 22 Mar

Incontri e conferenze

Libreria internazionale Romagnosi, alle 17.30

Presentazione del libro di Danilo Persicani "I delitti della via Francigena - La teca di Cristallo" atto III - un giallo intrigante nelle valli piacentine.

Piacenza 22 Mar

Manifestazioni

Galleria Alberoni, alle 18

Inaugurazione della Mostra Evento con esposizione del violino con filo spinato, ultima opera e capolavoro di Jannis Kounellis, massimo esponente e padre della corrente dell’Arte Povera.